Le caratteristiche fondamentali per una confezionatrice alimentare

Martedì 05 Novembre 2019

Le caratteristiche fondamentali per una confezionatrice alimentare

Funzioni e specifiche da valutare prima di acquistare una confezionatrice per il settore food

Sebbene le procedure di imballaggio per il settore food possano essere estremamente diverse per ogni prodotto, sarà sempre fondamentale, invece, rispettare altissimi standard qualitativi, sia in termini di resistenza del packaging, ma, soprattutto, per quel che riguarda il livello igienico. Proprio per questo motivo vengono realizzate confezionatrici con caratteristiche specifiche per gli alimenti, le quali sono in grado di garantire in ogni tipo di lavorazione un risultato ottimale.

Come scegliere il macchinario giusto?

Chi si occupa dell’attività di imballaggio legate a questo delicato settore, sa bene che è sempre difficile valutare quale sia il macchinario più adatto alle proprie esigenze. Per scegliere al meglio, tuttavia, è possibile fare in primo luogo un’attenta valutazione delle caratteristiche della macchina e delle sue funzioni. Ma quali sono i fattori che si dovrebbero considerare per effettuare questa valutazione e scegliere, così, il macchinario più efficace per le proprie esigenze? Ecco qualche consiglio:

  • Valutare il tipo di prodotto da confezionare
  • Considerare le necessità di conservazione che si avrà bisogno di garantire
  • Scegliere il macchinario in base al packaging da realizzare
  • Tenere in considerazione il rapporto tempo/qualità

A ogni tipologia di alimento la sua confezionatrice: le macchine Zambelli per il packaging secondario

Ma non esiste un macchinario tanto versatile da potersi ritenere perfetto per ogni tipologia di alimento e soprattutto di confezione. Inoltre, oltre al packaging primario, sarà necessario valutare l’utilizzo dei macchinari per l’imballaggio utili nelle fasi successive. Questa è la ragione per cui Zambelli sviluppa costantemente nuove tecnologie, che vengono impiegate in un ampio numero di confezionatrici per il packaging secondario degli alimenti. Tra i macchinari prodotti dall’azienda, ad esempio, vi sono alcuni sviluppati per imballare le seguenti tipologie di prodotti:

Supporto nella scelta della confezionatrice più adatta?

Se siete alla ricerca di qualche consiglio per la scelta della migliore confezionatrice per il packaging secondario in base alle vostre esigenze non dovrete fare altro che accedere alla sezione contatti e compilare il form presente al suo interno. I membri del team Zambelli sapranno offrirvi tutte le informazioni richieste, rispondendo nel più breve tempo possibile alle vostre domande o fornendovi un preventivo personalizzato.

Condividi su

Copyright © 2019, Zambelli Packaging